Entracque, salvo l’alpinista genovese disperso

0
CONDIVIDI
Il Soccorso alpino ha tratto in salvo nella notte uno scalatore genovese di 43 anni
Il Soccorso alpino di Entracque ha tratto in salvo nella notte uno scalatore genovese di 43 anni

GENOVA. 28 DIC. Si era perso in Valle Gesso durante la discesa della via ferrata dei Funs a Entracque, ma è stato localizzato nella notte e tratto in salvo. E’ andata bene per M.D. l’alpinista genovese di 43 anni nei giorni successivi al Natale era andato in provincia di Cuneo per fare delle scalate. Le sue condizioni di salute non destano preoccupazioni.

Il genovese è stato ritrovato dopo alcune ore di ricerche da Soccorso alpino di Cuneo, guardia di finanza e vigili del fuoco, allertati da un compagno di scalate, che aveva preferito scendere a valle seguendo la strada per Borgata Colla Soprana. Nella discesa il 43enne ha smarrito il sentiero ed è finito in un’area dove ci sono alcuni salti di roccia molto pericolosi. Si tratta di una zona molto impervia per cui il recupero notturno è stato difficile.

LASCIA UN COMMENTO