Home Sport Sport Genova

ENTELLA, LA SODDISFAZIONE DI PRINA “SIAMO IN CRESCITA”

0
CONDIVIDI

prinaGENOVA 21 OTT.  Riscatto, cuore, sacrificio: ha battuto principalmente su questi tasti mister Luca PRINA ed è stato ampiamente ripagato. L’Entella è venuta, ha visto e ha vinto due settimane dopo lo scivolone di Pescara, a testimonianza del fatto che la lunga sosta ha fatto bene a livello fisico e mentale. “Noi giochiamo per guadagnarci la permanenza in Serie B, il nostro obiettivo rimarrà questo”, vola basso il tecnico biellese. “Noi siamo una neopromossa, abbiamo avuto tanti infortuni e squalifiche che ci hanno rallentato. Siamo in crescita sotto molti punti di vista, in un campionato che affrontiamo per la prima volta nella storia del club”. 

 

Espugnata Cittadella. “I granata sono una squadra temibile con un attacco di altissimo livello. Non mi sono mai sentito in discussione, ho sempre percepito fortissimo l’appoggio della società. In questi anni all’Entella sono state fatte cose straordinarie, non dobbiamo dimenticarci da dove siamo partiti. Il Cittadella è una realtà che può essere di riferimento per noi – continua Prina -. Noi dovremo lottare per tutto l’anno”.


 

Il match. “Il nostro portiere rispetto ad altre partite è stato poco impegnato. Abbiamo lottato su ogni pallone creando anche occasioni. Ogni partita vive sul filo del rasoio – conclude -, noi siamo riusciti a portare a casa il risultato nonostante l’inferiorità numerica. Devo fare i complimenti a tutti i miei ragazzi”. 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here