Entella, numeri importanti per un campionato da sogno

0
CONDIVIDI
Entella
Entella
Entella

GENOVA 1 APR.  Sono numeri importanti quelli che descrivono il campionato finora disputato dall’Entella secondo football data. Biancocelesti sugli scudi sia a livello individuale che di squadra:

 

100 di questi giorni. Centesima in Lega B per Alessandro Iacobucci – se sarà schierato contro la Ternana – che ha esordito tra i cadetti il 29 maggio 2011, AlbinoLeffe-Siena 1-0. Siena, Spezia, Latina ed Entella le divise da lui indossate in categoria.

 

 

Filotto. Entella in salute ed imbattuta da 8 giornate: 4 vittorie e 4 pareggi il recente score dei biancocelesti, con ultimo k.o. datato 6 febbraio scorso, 0-1 a Cagliari.

 

Chi la dura la vince. L’Entella è, assieme a Bari, Cagliari e Virtus Lanciano, una delle 4 squadre cadette 2015/16 che guadagna nei secondi tempi il maggior numero di punti rispetto ai propri risultati al 45’: +11 il saldo attivo per ciascuna delle compagini succitate.

 

Bomber. Caputo è il calciatore più decisivo della Serie B 2015/16, avendo portato – con le sue 15 reti – 24 punti all’Entella, sui 50 totali. I gol di Caputo hanno determinato le vittorie in casa contro Cesena (2-1), Latina (1-0), Vicenza (4-1), Perugia (2-1) e Bari (2-0), fuori casa a Terni (2-1), a Modena (1-0), i pareggi interni contro  Lanciano (1-1) e Spezia (2-2) e quello a Como (1-1). Caputo, autore fin qui di 15 gol, ha in corso la sua seconda miglior stagione realizzativa di sempre. Ora ha nel mirino i 17 centri al Bari 2012/13, in B, sua stagione record.

LASCIA UN COMMENTO