Entella, il 12 luglio parte la nuova stagione a Brentonico

0
CONDIVIDI
Entella
Entella
Entella

GENOVA 8 GIU.  La Virtus Entella torna a Brentonico in Trentino. Come nella scorsa stagione il ritiro estivo della squadra biancoceleste andrà in scena nella accogliente località di montagna che da anni ospita formazioni di serie A e B. Il raduno è fissato per il 12 luglio a Chiavari, tre giorni di visite e test atletici, prima della partenza per Brentonico fissata per sabato 16 luglio. Il lavoro ad alta quota terminerà sabato 30 luglio e prevede alcune amichevoli. La grande novità di quest’anno è rappresentata da una serie di agevolazioni negli alberghi, proposte dall’Azienda per il turismo e rivolte ai nostri tifosi.

“Siamo contenti di poter tornare a Brentonico – spiega Matteo Matteazzi direttore generale della Virtus Entella – l’esperienza della scorsa stagione è stata molto positiva, grazie ad una struttura alberghiera di primissimo livello e un terreno di gioco perfetto. Le convenzioni per i nostri sostenitori rappresentano un ulteriore motivo per salire in Trentino e conoscere da vicino la nuova Entella. Prima di noi sarà il Chievo a preparare la stagione a dimostrazione di come la location sia molto richiesta ed apprezzata”.

“A Brentonico, nel cuore del Parco del Monte Baldo – sottolinea Christian Perenzoni sindaco di Brentonico – abbiamo accolto con grande soddisfazione la scelta della Virtus Entella di preparare la prossima stagione calcistica sul nostro territorio. Siamo orgogliosi di essere stati all’altezza delle vostre aspettative per il ritiro della scorsa estate, al quale avete fatto seguire un ottimo campionato. Ringraziandovi per la rinnovata conferma, vi auguro a nome dell’intera Amministrazione Comunale di Brentonico una preparazione proficua ed un campionato esaltante. In bocca al lupo!”

 

“L’altopiano di Brentonico – ammette Giulio Prosser, presidente Azienda per il Turismo di Rovereto e Vallagarina – ha una storia importante di ritiri calcistici che noi come Azienda per il Turismo accogliamo sempre con favore, come opportunità per far conoscere le nostre montagne ad un pubblico di sportivi. Siamo pronti ad accogliere anche le famiglie e i tifosi del Virtus Entella, ai quali dedichiamo particolari convenzioni negli alberghi della zona per tutta la durata del ritiro che saranno comunicate nei prossimi giorni. Vi aspettiamo, forza Entella!”.

LASCIA UN COMMENTO