Home Sport Sport Genova

ENTELLA, TRE GIORNATE A RINAUDO “MI SCUSO CON I TIFOSI”

0
CONDIVIDI

rinaudoGENOVA 09 OTT. Nessuna sorpresa, nessuno sconto: le giornate di squalifica inflitte a Leandro Rinaudo per il rosso rimediato a Pescara sono tre. Il difensore biancoceleste salterà dunque le sfide interne con Ternana e  Frosinone e quella esterna in programma al “Tombolato” di Cittadella il 20 ottobre prossimo. Tra le fila degli umbri non partirà alla volta di Chiavari il genovese Alberto Masi, fermato anch’egli dal giudice sportivo. Da segnalare inoltre lo status di diffidato per Stefano Botta.

Dispiaciuto per aver costretto i propri compagni a giocare in inferiorità numerica per gran parte del match – e per la conseguente pesante squalifica – Leandro Rinaudo ha voluto scusarsi con società,  squadra e tifosi: 


“Vorrei esprimere il mio dispiacere per aver lasciato la squadra in 10 in un momento cruciale della partita e la cosa che più mi rattrista è non poter dare il mio contributo nelle prossime tre gare. Sono consapevole che un giocatore della mia esperienza non debba commettere certi errori. Le mie scuse sono rivolte a tutte le componenti dell’Entella: compagni, staff, società e tifosi”

                                 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here