Entella-Crotone, Aglietti “Siamo Stati Padroni del Nostro Destino”

0
CONDIVIDI
Il tecnico Aglietti
Il tecnico Aglietti
Il tecnico Aglietti

GENOVA 28 DIC.  Non basta un secondo tempo con entrambi i piedi premuti sull’acceleratore: l’Entella chiude il 2015 con una sconfitta a beneficio del Crotone, autentica rivelazione del campionato. “E’ un risultato da leggere con attenzione – sottolinea mister Alfredo Aglietti in sala stampa – si può dire che sia stata l’Entella a fare tutto, sia nel bene che nel male. Abbiamo commesso due leggerezze gravi che ci hanno portato al doppio svantaggio, poi nella ripresa abbiamo provato con tutte le forze a riagguantare il pari ma non ci siamo riusciti, anche a causa di alcuni nostri errori”.

“Il campionato di serie B deve essere affrontato con grande costanza e determinazione – continua il tecnico – non si può analizzare la classifica in base a una vittoria o a una sconfitta, ci vuole equilibrio nel bene e nel male. Continuando su questa strada non ho dubbi che l’Entella conquisterà la salvezza, è anche vero che dovremo soffrire e lottare fino all’ultimo perché è questo che ci chiede il campionato”.

 

LASCIA UN COMMENTO