Entella, Aglietti “Contava solo la Vittoria”

0
CONDIVIDI
Il tecnico Aglietti
Il tecnico Aglietti
Il tecnico Aglietti

GENOVA 4 OTT.  Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Poco importa se il gioco espresso non è stato all’altezza delle aspettative: l’Entella ha portato a casa tre punti fondamentali e ha archiviato l’impasse delle quattro sconfitte consecutive. “Non abbiamo chiuso la partita e questo poteva costarci caro – sottolinea con obiettività mister Alfredo Aglietti in sala stampa – sentivamo un po’ di paura ad osare quando loro sono rimasti in nove ma l’importante era il risultato e siamo riusciti a portarlo a casa”.

 

Modulo. “Abbiamo lavorato per due mesi su uno schema e solo da una settimana su quello che ho proposto oggi quindi non era semplicissimo esprimersi al meglio – spiega il tecnico – volevamo non subire gol a tutti i costi e ci siamo riusciti. Con Troiano davanti alla difesa abbiamo più solidità ma sullo sviluppo della fase offensiva c’è da lavorare”.

 

 

Ripartenza. “Il nostro auspicio è quello di trasformare questa vittoria nella chiave di volta della stagione. Questo gruppo può fare bene – continua – oggi era fondamentale il risultato e averlo ottenuto ci permette di trovare quel pizzico di serenità in più. Dobbiamo dare continuità e migliorare la prestazione che fino ad oggi la squadra ha sempre offerto. Abbiamo margini di crescita importanti”.

 

Tifosi. “Capisco che il pubblico vada invogliato a venire con le prestazioni e le vittorie però continuo a pensare che la città di Chiavari debba tenersi stretta la serie B – conclude – posso comprendere la delusione per una partita non giocata bene ma penso che l’incitamento e il sostegno alla squadra non debbano mai mancare”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO