Home Non Classificati

ENEL E USSI LIGURIA RICORDANO SIGNORINI

0
CONDIVIDI

uinto anniversario della scomparsa del Capitano Rossoblù una cerimonia dedicata a tutti gli sportivi genovesi e non solo genoani.
La manifestazione rientra nell’iniziativa Energiaper, il programma di Enel destinato a valorizzare la cultura, la ricerca scientifica, l’ambiente e lo sport promuovendo programmi specifici per le comunità locali, in grado di rendere diretto e propositivo il proprio rapporto con i clienti, con le istituzioni e con il territorio.
E’ così che in questi anni si è sviluppato un progetto teso a valorizzare, attraverso l’arte del ritratto della pittrice Elisabeth Cyran, personaggi illustri della nostra regione. L’artista, polacca di nascita, olandese di cittadinanza e ligure di adozione, si è laureata all’Accademia di Belle Arti di Lòdz, in Polonia, da allora ha realizzato una serie di esposizioni personali in Polonia, Medio Oriente, Olanda e Italia. I suoi ritratti più apprezzati sono esposti proprio a Genova: tra questi Padre Umile (Convento del Santo Padre), Mons. Tommaso Reggio e Cardinal Dionigi Tettamanzi (Curia Arcivescovile). Molti altri i personaggi di ieri e di oggi che Elisabeth Cyran ha immortalato con pennello e colori: Ignazio Messina, Giuseppe Croce, Fabrizio De Andrè, Lina Volonghi, Vittorio Gassman, Gilberto Govi, Niccolò Paganini. A settembre 2005 il ritratto di S.E. Cardinal Tarcisio Bertone, firmato dall’artista polacca, è stato donato dalla Banca Carige alla Curia Arcivescovile.
Nel 2007 Enel e Ussi Liguria hanno chiesto a Elisabeth Cyran di realizzare un ritratto, olio su tela di 70×100 cm, dedicato a Gianluca Signorini. E’ nata così grazie all’organizzazione di Stelle nello Sport una manifestazione dedicata al compianto capitano rossoblù con il patrocinio delle massime Istituzioni (Regione Liguria, Provincia e Comune di Genova), del Genoa Cricket and Football Club, della Fondazione Genoa e dell’Aisla, l’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica. Hanno collaborato attivamente l’Associazione dei Clubs Genoani e il Genoa Club Signorini.
L’appuntamento è fissato per Martedì 6 novembre alle ore 18 presso il Teatro della Corte (Corte Lambruschini – Genova): l’ingresso è libero. All’evento parteciperanno anche numerosi rappresentanti della Società Genoa a livello dirigenziale e tecnico ma non è usclusa la partecipazione di alcuni giocatori. Di sicuro ci saranno molti dei campagni di Gianluca nel Grande Genoa europeo dei primi anno Novanta.
La vita e la carriera di Gianluca Signorini saranno ripercorse, nel corso della serata da Pinuccio Brenzini, voce rossoblu di Radio Nostalgia, con interviste e filmati. L’opera pittorica di Elizabeth Cyran sarà donata, in chiusura della serata, da USSI e Enel alla Fondazione Genoa; ritirata dall’Avvocato D’Angelo, per conto della Fondazione Genoa, sarà collocata nel nascente Museo del Genoa presso la sede di Via Grenchen.
Hanno aderito all’invito e saranno presenti sul palco Benedetta e Andrea Signorini, così come saranno presenti gli Assessori allo Sport Fabio Morchio (Regione Liguria), Giulio Torti (Provincia Genova) e Paolo Striano (Comune di Genova).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here