Home Da Sistemare

ELEZIONI: BERLUSCONI ALZA I TONI. “DI PIETRO MI FA ORRORE!”

0
CONDIVIDI

"Di Pietro mi fa orrore! – ha detto oggi il Cavaliere in un affollato comizio a Viterbo in Lazio – ma non perchè è brutto, non perchè non sa parlare italiano e sbaglia i congiuntivi e neanche perchè la Laurea in Giurisprudenza ad uno che si esprime così possono solo avergliela regalata i Servizi Segreti, ma perchè ha messo in galera tanta gente innocente!"

Parole di fuoco lavico incandescente uscite dal "vulcano di Arcore" che sembra aver deciso la linea d’attacco degli ultimi 20 giorni di campagna elettorale al calor bianco: una specie di bombardamento senza scrupoli sul leader dell’Italia dei Valori che ha il sapore di un’acre e tignosa vendetta a metà tra il motteggio da stadio e la greve oratoria dei tribuni romani dei tempi di Mario e Silla del I° Secolo a.C…..finì in guerra civile…


Non si è fatta attendere la replica di Di Pietro che ha risposto: "Come comune cittadino le parole di Berlusconi di oggi a Viterbo su di me mi provocano solo una bella risata, come politico invece mi preoccupa che un importante leader di partito aspirante alla carica di Premier insinui che i Servizi regalino Lauree".

Marcello Di Meglio  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here