Home Spettacolo Spettacolo Genova

ELECTROPARK CON ÂME E OCOEUR AL MODENA

0
CONDIVIDI
Ame

Ame AmeGENOVA. 29 OTT. Il festival di musica elettronica Electropark, giunto alla terza edizione e promosso da Forevergreen.fm in collaborazione con Goethe-Institut Genua, Alliance Française, Coop Liguria, Università di Genova, Sala Dogana, Comune di Genova e Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura – fa tappa al Teatro dell’Archivolto giovedì 30 ottobre 2014 alle ore 21 con due artisti di fama internazionale: il tedesco ÂME, protagonista della serata, e il francese Ocoeur, che apre la serata in esclusiva italiana.

Il tedesco Frank Wiedemann, aka ÂME, non ha bisogno di presentazioni: headliner nei più importanti festival e club di tutta Europa, fondatore di Innervisions insieme a Dixon e Kristian Beyer, è colonna portante dei party esclusivi Lost In A Moment. Sin dal 2003 Âme ha composto tracce che coraggiosamente combinano elementi dance con contenuti concettuali, mantenendo un appeal viscerale, e ha continuato a modellare il proprio suono con un approccio compositivo sempre più agile, raccogliendo non solo unanimi consensi ma successo mondiale. Secondo miglior live act 2013 per Resident Advisor, Wiedemann scatena dietro i suoi dispositivi lampeggianti una cornucopia gloriosa di suoni: canti africani, jazz, organi, synth cosmici, voci ossessive. Con brani come ‘Howling’ nel repertorio, possiamo stare certi che ancora una volta creerà momenti da pelle d’oca.

L’opening act della serata è invece affidato a OCOEUR, progetto elettronico made in Bordeaux del musicista e graphic designer Franck Zaragosa. Ocoeur inizia la sua carriera musicale a 16 anni e rapidamente si mette in evidenza sulle due etichette indipendenti Audiogenico & Mackitek; portando un suono breakcore unico per la scena musicale locale. Ispirato da nuove passioni come poesia e film-making e dal mondo dei sogni e dei suoni melodrammatici, contamina le sue nuove melodie con contaminazioni di musica sperimentale e lirica.


Nel 2013 firma con n5md i suoi dischi più maturi, ‘Light as a feather’ e successivamente ‘Memento’. Dall’incontro con HierosGamosVJ, video-mapper francese, nasce il suo nuovo live-show, in cui la proiezione video è parte integrante della sua performance.

info 010 6592 220, biglietteria 010 412 135  www.archivolto.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here