Ecuadoriano ubriaco, palpeggia donna, denunciato

0
CONDIVIDI
Tunisino arrestato dalla polizia a Bolzaneto per spaccio di eroina
La polizia arrestat ecuadoriano che palpeggia connazionale
La polizia arrestat ecuadoriano che palpeggia connazionale

GENOVA. 15 GEN. Le volanti della Polizia sono intervenute, ieri sera, a Cornigliano dopo la segnalazione di una lite animata in strada nel corso della quale un uomo aveva aggredito una donna.

Sul posto gli agenti hanno soccorso la vittima, un’ ecuadoriana di 25 anni, che ha raccontato che poco prima, mentre era in attesa alla fermata dell’autobus, era stata avvicinata da un uomo ubriaco che, con la scusa di indicazioni stradali, l’aveva palpeggiata con veemenza le natiche.

Alla decisa reazione da parte della ragazza, l’uomo aveva tentato di allontanarsi ma, incalzato dalla giovane, l’aveva spintonata a terra.

 

A questo punto la vittima si era rifugiata in un locale mentre alcuni testimoni avevano richiesto l’intervento della Polizia.

I poliziotti hanno fermato l’aggressore, un ecuadoriano di 34 anni titolare di permesso di soggiorno, che è stato condotto in Questura e denunciato per i reati di violenza sessuale e lesioni personali, nonché sanzionato per l’ubriachezza manifesta.

La 25enne è stata medicata in ospedale per le escoriazioni causate dalla caduta, con una prognosi di 15 giorni.

LASCIA UN COMMENTO