Ecuadoriano preso da Leroy Merlin, in tasca refurtiva e droga

2
CONDIVIDI
Arresto 64enne di Ospedaletti
Un vigilante lo ha pizzicato dopo aver rubato da Leroy Merlin a Campi, in tasca i carabinieri intervenuti gli hanno trovato la refurtiva e della droga: denunciato
Un vigilante lo ha pizzicato dopo aver rubato da Leroy Merlin a Campi, in tasca i carabinieri intervenuti gli hanno trovato la refurtiva e della droga: denunciato

GENOVA. 7 MAR. Ieri uno straniero, mentre si trovava all’interno del centro commerciale “Leroy Merlin”, si è impossessato di alcuni componenti elettronici, del valore di 110euro, occultandoli all’interno della giacca, per poi allontanarsi.

Il ladruncolo è stato fermato dal personale della vigilanza interna, unitamente ad  un equipaggio di una pattuglia dei carabinieri giunto  sul posto. L’ecuadoriano di 40 anni, con pregiudizi di polizia, è stato perquisito e, oltre alla refurtiva, è stato trovato in possesso di alcuni grammi di “marijuana”.

L’immigrato è stato deferito in stato di libertà per “tentato furto aggravato e detenzione  illegale sostanze di stupefacenti”. Refurtiva restituita.

 

 

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO