Home Cronaca Cronaca Genova

ECUADORIANO COMPIE ABUSI SULLA FIGLIA. E’ AI DOMICILIARI MA E’ LATITANTE

0
CONDIVIDI
donna massacrata
Presunto boss della 'ndrangheta condannato per aver fatto sesso con minorenni in cambio di droga, soldi e ricariche telefoniche

violenza-donna-bnGENOVA. 13 OTT. Ha compiuto abusi sulla figlia minorenne costringendola al silenzio.

Per questo il Pm Luca Scorza Azzarà ha chiesto la condanna a 14 anni per il padre della ragazza, un ecuadoriano quarantenne.

L’uomo avrebbe iniziato ad abusare della figlia quando questa aveva 10 anni e sono continuate fino a 16 quando la ragazza ha raccontato tutto al suo fidanzatino che l’ha convinta a parlarne con la madre e a denunciare il padre.


L’uomo, finito ai domiciliari, è latitante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here