Ecuadoriani rubano alcolici per ubriacarsi, arrestati

1
CONDIVIDI
Dopo essere scesi in piazza per l'omicidio stradale di Giuseppe Buttaro ad opera di un immigrato ecuadoriano, ora i cittadini di Certosa protestano perl'arrivo di tossici e clandestini in arrivo
I coraggiosi cittadini di Certosa in rivolta: la sicurezza è un diritto, ieri i carabinieri hanno arrestato 3 ecuadoriani che avevano rubato alcoli al supermercato di Sampierdarena
I coraggiosi cittadini di Certosa in rivolta: ieri i carabinieri hanno arrestato 3 ecuadoriani che avevano rubato alcolici al supermercato, ma non è servito

GENOVA. 25 GEN. Ieri mattina tre sudamericani hanno tentato di fuggire dopo avere rubato bottiglie di alcolici, per ubriacarsi, dagli scaffali dei supermercati “IN’S”  di via Buranello ed “Ekom” di via Cantore, ma sono stati acciuffati dai carabinieri.

Gli stranieri, identificati in B.A., E.O. e A.M., ecuadoriani di età compresa tra i 35 e 45 anni, sono stati bloccati e tratti in arresto dai carabinieri della stazione di Sampierdarena, per “furto aggravato  in concorso”.

Gli  arresti, però, non sono serviti ad evitare l’omicidio stradale di ieri in via Canepari.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO