Ecco la Fregata Fremm F 595 a Riva Trigoso

0
CONDIVIDI
Fregata Fremm F 595
Fregata Fremm F 595
Fregata Fremm F 595

GENOVA. 19 DIC. Se una Fregata, la Maestrale, ammaina la bandiera da combattimento, un’ altra è pronta a prendere il mare.

E’ il caso della nuova Fregata FREMM F 595, la Luigi Rizzo, sesta di una serie di dieci unità, presentata questa mattina presso lo stabilimento Fincantieri di Riva Trigoso.

Alla presentazione, alla quale seguirà il varo, sono presenti il Presidente della Regione Giovanni Toti, l’ Ammiraglio di Squadra Giuseppe De Giorgi, Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, il Presidente di Fincantieri Vincenzo Petrone e l’ Amministratore Delegato di Fincantieri Giuseppe Bono.

 

Una volta varata la nave inizierà il suo viaggio verso il Cantiere Integrato Navale Militare del Muggiano per le ultime attività di allestimento cn la consegna alla Marina Militare Italiana che avverrà nei primi mesi del 2017.

Il programma FREMM è un progetto di collaborazione delle industrie della difesa italo-francesi allo scopo di sviluppare una nuova classe di fregate.

La nave ha un dislocamento a pieno carico di circa 6.700 t, una lunghezza fuori tutto di circa 144 metri, una larghezza di 19,7 metri, può trasportare fino a 200 persone di equipaggio e può navigare ad una velocità di circa 27 nodi.

L’autonomia della nave può raggiungere 45 giorni continuativi e coprire 6.000 miglia alla velocità di 15 nodi con l’unità che sarà in grado di svolgere la funzione di nave comando.

Il sistema propulsivo ha una configurazione CODLAG formato da una turbina a gas, due motori elettrici, eliche C.P. e quattro generatori diesel.

La Fregata F 595 ha doppi hangar per due elicotteri tipo NH90 o EH101.

Internethttp://www.fincantieri.it

LASCIA UN COMMENTO