Home Cronaca Cronaca Imperia

E’ un broker genovese il re delle truffe arrestato a Bordighera

1
CONDIVIDI
E’ un broker genovese il re delle truffe arrestato a Bordighera

IMPERIA. 22 GIU. Emergono nuovi particolari circa l’arresto a Bordighera di un 52enne colpito da un mandato di arresto europeo della Bulgaria.

Lui, il 52enne, colpito da un mandato di cattura europeo emesso dalla Bulgaria era su una spiaggia di Bordighera a prendere il sole con la moglie.

Così per il finanziere genovese Roberto Pontiggia, 52 anni, che era ricercato per un raggiro da circa 50 milioni di euro consistente in un affare milionario per sfruttare il legname del Nicaragua distrutto dall’uragano, sono scattate le manette.


Pontiggia si presentava all’incontro con i finanziatori con un finto emiro e convinceva gli interlocutori a versare 500mila euro per un investimento che era in realtà un grande raggiro.

Pontiggia è ora agli arresti domiciliari nella sua villa tra Rapallo e Santa Margherita.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here