Home Cronaca Cronaca Genova

E’ stata indagata l’amica morta per droga a Borgoratti

1
CONDIVIDI
Giustenice, ennesima lite in casa: arrestato 51enne

GENOVA. 17 MAG. E’ stata indagata l’amica maggiorenne della ragazza di 17 anni morta il 13 maggio dopo avere ingerito un cockatil micidiale di droghe e metadone in un appartamento di Genova.

La 25enne, da tempo tossicodipendente seguita dal Sert, ha ricevuto l’avviso di garanzia all’ospedale Galliera dove è tutt’ora ricoverata dopo il malore di cui è stata vittima per l’assunzione di stupefacenti assieme all’amica poi deceduta.

Il reato ipotizzato è morte in conseguenza di altro delitto.


Gli inquirenti sottolineano che si tratta di un atto tecnico dovuto per effettuare gli accertamenti tecnici necessari alle indagini come le verifiche sui cellulari delle due amiche.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here