Home Spettacolo Spettacolo Genova

E’ arrivata la Befana, tutti gli eventi in Liguria

0
CONDIVIDI
La Befana arriva al Gaslini con la 500

Questa notte, tra il 5 e il 6 gennaio, nella notte dell’Epifania, come racconta la tradizione, una donna molto anziana, la Befana, ha volato sulla sua scopa facendo visita ai bambini, per riempire le calze lasciate appese sul camino o vicino ad una finestra di dolci o carbone secondo se si sono comportati bene o male durante l’anno. Poi durante il giorno eccola spuntare in tanti eventi sparsi nella nostra regione, eccoli.

Per prima da ricordare il tradizionale arrivo della Befana in 500 al Gaslini che porta doni ai piccoli ricoverati. La tradizione è iniziata nel lontano 1998 ed oggi, 6 gennaio un convoglio di cinquecentisti del Fiat 500 Club Italia provenienti da tutta la Liguria e dal basso Piemonte, si recherà all’Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova per portare doni e sorrisi ai piccoli pazienti. Ad accompagnarli saranno presenti anche rappresentanti della ProLoco, del Comune e della Croce Bianca di Garlenda.

All’evento partecipa anche La Band degli Orsi, l’associazione Onlus che si occupa dell’ospitalità dei piccoli ricoverati e delle loro famiglie. Il fondatore della “Band”, il Dott. Pierluigi Bruschettini, accoglierà i cinquecentisti con il consueto entusiasmo e li accompagneà nei reparti per la consegna dei doni.


Presso la Lanterna di Genova a partire dalle 15 al via laboratori e intrattenimento per tutte le famiglie. E per i più piccoli oltre alle caramelle anche un gioco con indizi e indovinelli da risolvere per scoprire storie e curiosità sulla Lanterna, sul porto e la città

La Befana al Museo Giacomo Doria

Al Museo Giacomo Doria è oggi di scena la Befana dei piccoli ((3-5 anni) alle ore 11.15, mentre la Befana al Museo arriverà alle ore 15.00. La Befana ha combinato un pasticcio: non riesce più ad uscire dal suo laboratorio di dolciumi! Vieni ad aiutarla? Tanti giochi e sorprese ti aspettano. Prenotazione obbligatoria al n. 3348053212.

Al Porto Antico la Befana arriva sui pattini da ghiaccio sulla pista da pattinaggio sotto la tensostruttura.

Sempre al Porto Antico spazio alla lettura per i più piccoli, alla Biblioteca De Amicis dove si terrà il laboratorio ‘la Befana vien di giorno con tanti libri tutti intorno’.

A Pegli invece la befana arriva, giustamente, dal mare. L’appuntamento è alle 14.30 al Molo Archetti. Il gioco in questo caso sarà cercare le Befane per le vie di Pegli, fare un selfie e postarlo su Facebook.

Sempre a Pegli ma al Parco di Villa Pallavicini, fino alle 16 sarà la stessa vecchina a distribuire i dolcetti per chi si è comportato bene e il carbone per i cattivi, presso la casetta del Romitaggio.

Viva Via la Befana al Teatro Garage

Al Teatro Garage – Sala Diana, oggi alle 17,  lo spettacolo “Viva viva la befana” di  Fiorella Colombo con Fiorella Colombo, Hilary Nuvoli, Giuseppe Pellegrini

La vera storia della Befana, magica e poetica, tra tradizione e folclore, con giochi e premi per tutti! La Befana vien di notte ed incontra bimbi a frotte. È la mattina dell’Epifania e Stella corre a vedere se la sua calza nella notte è stata riempita di dolci… ma… è vuota!  La Befana si sarà dimenticata di lei? Oppure Stella ha fatto troppo la birichina? Stella chiede consiglio alla nonna che, seduta davanti al camino, le racconta una storia magica… la storia di quella notte quando… I bambini saranno chiamati sulla scena per andare alla ricerca della Befana! Tra giochi e danze arriva Artaban il quarto Re… e il mistero è risolto!

Si tratta di una fiaba interattiva con una porta d’accesso, dove i piccoli spettatori sono invitati ad entrare. I bambini identificandosi piano piano con i personaggi della fiaba, diventano parte attiva dello spettacolo, collaborando in scena con gli stessi attori. La narrazione della fiaba crea uno spazio condiviso con i bambini stimolandoli all’ascolto attivo e a sperimentare le loro risorse espressive, grazie al gioco del teatro, del fare finta che tu eri, utilizzando corpo, suoni e voce. Lo spettacolo è compreso tra le manifestazioni patrocinate dal Municipio bassa val Bisagno. L’ingresso è libero.

Occasione per la Befana anche al Teatro della Tosse di Genova, dove, alle ore 16, va in scena ‘Aladino e il genio della lampada’ di e con Daniele Debernardi della compagnia Teatrino dell’Erbamatta con un altro racconto delle Mille e una notte.

Lo spettacolo con scenografie portano lo spettatore fanciullo e l’adulto sempre più all’interno della storia seguendo un viaggio immaginario al centro della terra, dalla Casbah dove vive la povera famiglia di Aladino, al bosco, alla caverna. Prima dello spettacolo nel foyer arriverà la Befana e porterà con sé caramelle, dolci e forse del carbone per tutti i bambini presenti in sala.

Presso la sede dell’Associazione Librida in Salita del Prione 40, in occasione dell’Epifania, andrà in scena la performance “La Befana di noci e nocciole”, tratta dal racconto La Befana di Pascoli. L’autrice/attrice, Rosa Johanna Pintus, sfumerà i contenuti più drammatici ponendo in rilievo quella parte di racconto legata alla tradizione appenninica. L’evento si terrà alle 16.00. Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1597777276954656/

E’ arrivata la Befana

Tanti gli appuntamenti anche nell’entroterra genovese.

A Montoggio, sempre sabato 6 gennaio, una manifestazione pubblica che coinvolge grandi e piccini. Dalle ore 15 da Piazza Serra, un carro addobbato e condotto dalla Befana percorrerà un itinerario completo nella zona centrale del paese distribuendo doni e buon umore. Il corteo approderà, verso le ore 16, al Centro Polivalente Balilla, dove si terrà uno spettacolo musicale con la voce di Laura Parodi, la fisarmonica di Julyo Fortunato e la cornamusa di Daniele Bicego. Al termine, cioccolata calda per tutti.

A Ne presso la Miniera di Gambatesa, la Befana arriverà a bordo di un trenino stregato, e per i bimbi più coraggiosi sono in serbo tanti dolcetti.

A Sant’Olcese invece, i bambini troveranno la Calza più lunga del mondo.

A Crocetta d’Orero ci sarà il raduno delle Befane al Presepe delle Favole.

A Chiavari, in piazza Mazzini ci sarà un pomeriggio di animazione e musica per festeggiare l’Epifania. A partire dalle 15.30, la Befana accompagnata dallo Spazzacamino distribuiranno calze con dolcetti a tutti i bambini che parteciperanno alla manifestazione. L’evento è gratuito.

Sabato arriva a Savona la Befana degli animali

A Savona, come abbiamo già detto, c’è la Befana degli animali, organizzata dall’Enpa.

A Loano il mercatino Villaggio Magie di Natale ospita alle ore 16.00, l’arrivo della befana a suon di musica e con tante ciapelette (caramelle).

Ad Andora, La Borgata Duomo di Andora torna ad animarsi con i più di 100 figuranti del Presepe Vivente, che dalle ore 15 del 6 gennaio 2018, trasforma il caratteristico abitato dai muri in pietra in una piccola Betlemme.

Befane anche a Diano Marina dove a partire dalle 16 la rassegna di intrattenimento nel Villaggio Magie di Natale si chiuderà con l’arrivo della befana a suon di musica e con tante caramelle per grandi e piccoli.

A Vallecrosia la Befana arriverà per riempire le calze dei bambini con dolci e sorprese. La Pro Loco Città di Vallecrosia in collaborazione con il Comune propone, nel giorno dell’Epifania, un pomeriggio di intrattenimento in atmosfera gaia e festosa con inizio alle 14.30 presso la Pista di pattinaggio lato solettone sud via Cristoforo Colombo.

A Sanremo evento gratuito, di animazione al Winter in Wonderland in Piazza Borea D’Olmo, dalle ore 15.00: “E’ arrivata la Befana”. Qui una befana simpatica ed un suo aiutante intratterranno i bambini con simpatici giochi con percorsi ad ostacoli per slalom e gare a tempo a cavallo di una scopa e corsa nei sacchi con la classica distribuzione di caramelle e foto con la befana.

Alla Spezia la Befana arriverà dal mare , con il suo carico di doni, a bordo della Motonave Ibis dell’Associazione Life on the sea alle ore 15.00.
La manifestazione si terrà, in Piazza Cavour, al coperto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here