Home Cronaca Cronaca La Spezia

Duplice intervento del’’elicottero Vvf nello spezzino

0
CONDIVIDI
Duplice intervento del’’elicottero Vvf nello spezzino

LA SPEZIA. 8 APR. Questo pomeriggio, attorno alle ore 14:00, il reparto volo Vigili del fuoco di Genova è stato attivato da una richiesta di soccorso proveniente dal Comando VVF di La Spezia.

Un uomo, un turista spagnolo, che stava percorrendo il sentiero delle 5 Terre n° 592, nel tratto compreso tra Vernazza e Monterosso aveva accusato un malore.

Fortunatamente la moglie, che era con lui è riuscita a dare l’allarme via telefono descrivendo molto precisamente la loro posizione: su questo sentiero infatti è stata posta, proprio dal Comando VVF di La Spezia in accordo con l’ente Parco delle 5 terre, una cartellonistica di facile consultazione che in queste situazioni semplifica notevolmente l’individuazione dei richiedenti soccorso.


Una volta individuata la zona delle operazioni, l’elicottero Drago 70 ha provveduto a verricellare sul posto, il personale sanitario accompagnato dagli elisoccorritori.

Dopo essere stato stabilizzato, l’uomo è stato issato a bordo di Drago 70, verricellato assieme all’elisoccorritore VVF.

Il medico di bordo ha disposto per il ricovero dell’uomo presso la struttura sanitaria del Sant’Andrea di La Spezia utilizzando l’elisuperficie del Comando VVF di La Spezia.

In atterraggio, la locale Sala Operativa 118 comunicava la necessità di un altro intervento: la caduta di un motociclista, in località Mattarana, richiedeva l’intervento urgente dell’equipe di Drago 70.

Non appena sbarcato il turista spagnolo, Drago è ridecollato immediatamente alla volta di Mattarana. Questa volta non è stato necessario utilizzare il verricello: ambulanza ed automedica li attendevano presso il campo sportivo del paese. Una volta imbarcato l’infortunato si faceva rotta verso l’ospedale San Martino per il ricovero dello stesso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here