Home Cronaca Cronaca Genova

DUE RAPINE “SIRINGHE ALLA MANO” A GENOVA

0
CONDIVIDI
rapina-siringa
Un uomo di 50 anni è stato trovato morto per overdose nell'area della fabbrica abbandonata di Quarto. Nel palazzo della ex Fischer in via Romana della Castagna rifugio di drogati e immigrati clandetsini spacciatori

rapina-siringaGENOVA. 7 GIU. Due rapine con siringa nel pomeriggio a Genova. In corso Montegrappa, a Marassi, un uomo con volto coperto è entrato in una cartoleria e minacciato il cassiere facendosi consegnare l’incasso di circa 500 euro.

Poco dopo nei pressi della stazione di Pegli, un altro uomo ha puntato la siringa contro una ragazzina e ha preteso telefonino e i pochi soldi che aveva.

Sui fatti indaga la polizia. Viene escluso la serialità in quanto  i colpi sono avvenuti a pochi minuti di distanza in luoghi distanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here