Due nuove produzioni in prova sui palchi della Corte e del Duse

0
CONDIVIDI
Liberovici e una nuova produzione
Liberovici e una nuova produzione
Liberovici e una nuova produzione

GENOVA. 4 APR. Molti assidui frequentatori del Teatro Stabile di Genova si saranno chiesti il perchè in questo periodo non ci sono spettacoli da vedere, il motivo non è certo perchè l’attività del Teatro Stabile si è fermata, anzi  prosegue a pieno regime.  Se le sale in queste ultime settimane sono chiuse al pubblico, è perché sono in prova alla Corte e al Duse due nuove produzioni.

La prima è “Intrigo e amore” di Friedrich Schiller per la regia di Marco Sciaccaluga con protagonisti Tommaso Ragno, Roberto Alinghieri, Alice Arcuri (al posto di Lucia Lavia operata ad un ginocchio), Enrico Campanati, Andrea Nicolini, Orietta Notari, Simone Toni, Mariangeles Torres, il cui debutto è fissato per il 12 aprile alle ore 20.30 al Teatro della Corte;  e la seconda è                                                                                                                                             “Macbeth Remix” di Edoardo Sanguineti con Elisabetta Pozzi e Paolo Bonacelli protagonisti, diretti da Andrea Liberovici, la cui prima è prevista per il 19 aprile alle ore 20.30 al Teatro Duse.

Due nuove prime nazionali di due autori straordinari, che vedono sul palco ottimi attori diretti da due registi di casa nostra,  per un finale di stagioneche vale la pena di essere visto.

 

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO