Home Cronaca Cronaca Genova

DUE FURTI NELLE CASE DEI GENOVESI

0
CONDIVIDI

GENOVA. 28 AGO. Una volante è giunta in un’abitazione di via Piave per una constatazione di furto. Sul posto la richiedente dichiarava che, tornata dalla ferie, aveva trovato il pannello della porta d’ingresso sfondato e l’interno dell’abitazione messa a soqquadro.
Gli agenti intervenuti hanno ritenuto necessario l’intervento della Polizia Scientifica per effettuare rilievi più accurati. Nell’immediatezza la proprietaria non ha potuto quantificare  l’entità del furto, ma veniva invitata a redigere un inventario da presentare in sede di denuncia.

Altra constatazione di furto per le volanti del Ufficio Prevenzione Generale, dove in salita delle Fiaschine una signora di 66 anni dichiarava di essersi svegliata intorno alle ore 6.50 per andare in bagno dove ha trovato la finestra spalancata, quindi ha effettuato un controllo in tutta la casa, appurando che ignoti si erano introdotti nel suo appartamento asportando pochi euro contenuti nella borsetta e aprendo i cassetti del comò senza apparentemente rubare nulla.

Gli operatori hanno potuto constatare che i malviventi si erano introdotti nell’abitazione scavalcando la recinzione del terrazzo che risultava piegata, mentre la finestra del bagno non risultava forzata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here