Home Cronaca Cronaca La Spezia

Due fratelli siciliani aggrediscono ex datore di lavoro: arrestati

0
CONDIVIDI
Carabinieri

LA SPEZIA. 6 APR. Nel quartiere spezzino di Rebocco due uomini hanno tentato di rapinare del portafoglio il loro ex datore di lavoro.

Sul posto, però, c’era un carabinierie fuori servizio che ha notato la scena e ha chiamato i colleghi del radiomobile che giunti sul posto hanno bloccato i due uomini.

E’ mistero sulle motivazioni del gesto per cui due fratelli rispettivamente di 38 e 25 anni originari di Catania ma residenti nello spezzino, sono stati arrestati.


I due avevano aggredito a calci e pugni l’ex datore di lavoro, un imprenditore di 40 anni con l’intento di derubarlo.

I due fratelli sono stati condotti nel carcere di Villa Andreino, mentre il 40enne e stato soccorso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here