Due donne e ragazzo rapinate nella propria abitazione

0
CONDIVIDI
Cinesi rapinati dopo essere stati legati con fascette
Cinesi rapinati dopo essere stati legati con fascette
Cinesi rapinati dopo essere stati legati con fascette

GENOVA. 19 AGO. Due donne e un ragazzo sono state sequestrate e rapinate nella propria casa in pieno centro a Rapallo.

Le vittime, cinesi, sono state legate con fascette per elettricisti mentre gli aggressori, loro connazionali secondo quanto ricostruito, hanno rovistato nell’ appartamento fuggendo con circa cinquemila euro.

Le vittime, due donne di circa 40 anni e il figlio di una delle due di 17 anni, erano appena rientrate a casa quando hanno fatto irruzione tre giovani.

LASCIA UN COMMENTO