Droga di Capodanno, corriere tunisino arrestato

0
CONDIVIDI
" title=
La polizia ha arrestato un corriere di droga tunisino con un chilo di eroina

GENOVA. 31 DIC. Lo hanno sorpreso con un complice mentre trasportava da Milano un chilo di eroina destinato al mercato genovese. In manette è finito un tunisino di 55 anni, mentre il complice italiano di 30 anni è stato denunciato all’autorità giudiziaria. Il blitz antidroga della polizia è scattato all’uscita del casello di Genova Ovest, quando l’auto dei corrieri della droga è stata fermata per il controllo. Il valore dell’eroina si aggira intorno ai 300mila euro e sarebbe stata in gran parte venduta la notte di Capodanno dai pusher maghrebini del centro storico e di Sampierdarena.

Il complice italiano è il gestore di un bar di via Gramsci, che alcuni anni fa aveva denunciato un giro di spaccio all’interno del suo locale per depistare le indagini e i sospetti su di lui.

LASCIA UN COMMENTO