Home Spettacolo Spettacolo Italia

DOPPIO APPUNTAMENTO CON DE ANDRE’ A LOANO E ORTOVERO

0
CONDIVIDI
DOPPIO APPUNTAMENTO CON DE ANDRE A LOANO E ORTOVERO

to il percorso dei tributi,?questo 2006 sembra essere l’anno degli approfondimenti sul Faber poeta e uomo di pensiero. Questa sera alle 21?Loano?presso il Cinema Teatro Loanesi in Via Garibaldi,?8?il duo Gianni Catalano e Mario Arcari offrono uno spettacolo tra musica e?scavo sociale con la proposta di “Storia di un impiegato” dal titolo dell’omonimo lp deandreiano del 1973 dedicato alle stagioni della lotta di classe vista da un “borghese piccolo piccolo”?che sogna?la rivoluzione contro il sistema, lotta che si riveler??pi? metaforica che?reale in un crescendo di visioni e atti surreali. Bravissino Arcari, oboista e polistrumentista di fiati che vanta una tourn?e con lo stesso De Andr? e suona tuttora con Ivano Fossati. Ingresso Euro 15. Info al?348/4434604. Dopodomani, venerdi 3, invece si passa al teatro Ipotesi del regista e attore?Pino Petruzzelli. Va in scena ad Ortovero nell’albenganese lo spettacolo “Il viaggio di Fabrizio De Andr?”, presso il Teatro Casone??con inizio alle ore 21:15. Niente musica dal vivo ma la?messa in scena scarna quanto intrigante della vita biografica di Faber scritta in collaborazione con Luigi Viva dallo stesso?Petruzzelli che calca?le tavole del palco affiancato a Mauro Pirovano. Dall’evocazione dell’infanzia del?cantautore genovese, trascorsa?nelle campagne di?Revignano d’Asti, alla scoperta della chitarra, alle prime “feste in casa” con la compagnia dell’amico di sempre Paolo Villaggio, allo studio di Mannerini e dell’anarchia, fino all’amata Sardegna del “buen retiro”?agreste ma anche del dramma del sequestro, fino al trionfo filologico-musicale di “Creuza de ma” e “Anime Salve”. “I testi di De Andr? -?rivela Petruzzelli – puoi leggerli anche senza la?musica e senza la voce dell’autore, perch? sono veri e umani. Puoi leggerli perch? sono immediati e diretti. Fabrizio ? come Pasolini: ? popolo, ? autenticit?”.
Marcello Di Meglio.
(nella foto:?in primo piano Mario Arcari con uno strumento a fiato etnico).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here