Home Cronaca Cronaca La Spezia

Dominicano fa pipì vicino al portone ed insulta spezzini, che reagiscono: denunciati

24
CONDIVIDI
Pipì nel centro storico genovese (foto d'archivio A. Olivieri di Assest)

LA SPEZIA. 11 LUG. L’altra sera un 50enne dominicano si è messo ad orinare sul muro vicino al portone di un palazzo del centro storico a la Spezia, ma è stato sorpreso da una coppia, lui operaio 48enne e lei casalinga 47enne, che lo ha normalmente redarguito. Tuttavia, anziché chiedere scusa ed andarsene l’immigrato arrogante e maleducato ha insultato gli spezzini.

A questo punto, la coppia di residenti, probabilmente esasperata dai continui comportamenti incivili registrati in zona, è andata oltre il consentito. Invece di chiamare i vigili o le forze dell’ordine, ha deciso di farsi giustizia da sé rifilando almeno un paio di ceffoni all’incivile, che risulta nullafacente ed abitante in città.

La vittima dell’aggressione si è quindi recata al pronto soccorso, dove è stato emesso un referto di 7 giorni di prognosi per le percosse subite.


Alla fine dell’indagine sui fatti, i carabinieri hanno denunciato per lesioni personali i due spezzini ed elevato una sanzione amministrativa da 3mila e 333 euro per atti contrari alla pubblica decenza al dominicano (il reato di ingiurie è stato depenalizzato).

 

 

 

24 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here