Domenica la riapertura del calendario venatorio

1
CONDIVIDI
Cacciatore si spara ad un piede

ROMA. 16 SET. Dopo le preaperture al primo settembre che hanno interessato 16 Regioni italiane, domenica prossima prenderà ufficialmente il via la stagione venatoria, che come ogni anno inizia nella terza domenica di questo mese.

In una nota la Fenaveri, la neonata Federazione nazionale delle associazioni venatorie riconosciute di cui fanno parte tra gli altri Federcaccia e Arcicaccia, auspica che “l’apertura della caccia sia una festa”, puntando il dito contro “la superficialità di un approccio mediatico salottiero al tema, che nega l’evidenza del valore che diamo al paesaggio, ai boschi, all’economia del made in Italy con le tante produzioni legate alla caccia”.

Di parere opposto è l’Enpa che dichiara: “Se le associazioni venatorie intendono davvero fare qualcosa di positivo per il nostro Paese, allora c’è una sola cosa che devono fare: appendere la doppietta al chiodo”.

 

Proprio dall’Enpa arriva un’accusa alle Regioni: “Sono ancora fuori dalle regole. In Italia l’illegalità è dilagante nei confronti dei selvatici, e per questo in Europa siamo ormai diventati un vero e proprio caso”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO