Home Cultura Cultura Genova

Domenica 17 “A Compagna” invita la cittadinanza “A – o Paxo in zeneize” al Ducale

0
CONDIVIDI

acompagnapaxolnGENOVA 13 LUG. Domenica prossima 17 luglio alle ore 15:30 nel Cortile Maggiore di Palazzo Ducale l’associazione per la valorizzazione e la tutela della lingua e cultura ligure “A Compagna” del “patron” anima e cuore del sodalizio Prof. Franco Bampi, offre alla cittadinanza lo spettacolo “A-o Paxo in zeneize” (A Palazzo Ducale in genovese)

Ingresso gratuito. Sono disponibili posti a sedere

Tutti gli anni per la ricorrenza di San Giorgio, santo patrono dei Genovesi (23 aprile), “A Compagna” organizza uno spettacolo che vuol riproporre momenti della tradizione genovese con danze e canti dialettali in costume e musiche genovesi e liguri. Per una serie di circostanze, non è stato possibile fissare una data più vicina quella della ricorrenza, per questo l’incontro si terrà domenica 17 luglio.

Quest’anno l’attenzione è stata rivolta a gruppi liguri non genovesi che cantano in lingua ligure e che propongono interpretazione di ciò che è e di ciò che può essere la musica ligure di oggi e di domani.

I gruppi che parteciperanno allo spettacolo sono i seguenti.

Il Nuovo Gruppo Folcloristico Città di Genova, accoglierà gli intervenuti con antichi canti genovesi ed i costumi della tradizione popolare.

I Pertinaci della Sabazia di Giorgio Coggiola, voci dal Ponente Ligure (Varazze) proporrà storia ed attualità, riflessioni e divertimento.

I Mandillà, voci dal Tigullio (Moneglia) offriranno un omaggio a De Andrè… e non solo.

Il Gruppo De Juanuaicans con Marco Carbone ci farà incontrare una Genova che cambia musica: reggae in genovese!

I Nuovi Disertori, voci dal Tigullio (Sestri Levante) ci proporranno la loro musica di nuovi cantautori.

La conclusione come sempre è affidata al Nuovo Gruppo folcloristico Città di Genova per un finale musicale brillante, allegro e divertente.

Lo spettacolo è realizzato con la partecipazione gratuita di tutti gli artisti e con il contributo di “Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura” che “A Compagna” volentieri ringrazia.

Marcello Di Meglio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here