Home Cronaca Cronaca Genova

DOMANI INDETTO SCIOPERO GENERALE NAZIONALE DA SINDACATI DI BASE. I TRASPORTI A GENOVA

0
CONDIVIDI
sciopero usb

scioperousb18ottobre13lnGENOVA 17 OTT. Domani, venerdì 18 ottobre, è sciopero generale nazionale di 24 ore con manifestazione nazionale a Roma. La protesta è stata indetta da USB, Confederazione Cobas, CUB con l’adesione di SNATER, OR.S.A. Scuola Università e Ricerca, Sindacato SIAE, USI e Unicobas.

Lo sciopero va a interessare anche i trasporti, con autobus e treni fermi. Ecco le modalità per la città di Genova:

trasporto pubblico locale e trasporto merci e logistica:
Amt Genova (compresa la Ferrovia Genova- Casella)


– il personale viaggiante si asterrà dal lavoro dalle ore 9.35 alle ore 13.35;
– il restante personale (compreso il personale delle biglietterie e del servizio clienti) si asterrà dal lavoro per l’intero turno di lavoro.

In occasione dell’ultimo sciopero nazionale del 29 novembre 2012 proclamato dalla CUB Trasporti, le astensioni dal lavoro dei dipendenti hanno avuto un´incidenza sul servizio programmato pari al 6% nel servizio urbano. Nessuna adesione si è registrata per metropolitana, impianti speciali e ferrovia Genova-Casella.

Treni

Addetti agli impianti fissi ed uffici, intera giornata del 18 ottobre, personale addetto alla circolazione dei treni, dalle 21:01 di questa sera 17 ottobre, alle 21 del 18 ottobre.

Servizi minimi garantiti del trasporto locale nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 18 alle ore 21 dei giorni feriali). Per conoscere i treni garantiti in caso di sciopero in Liguria clicca qui.

Marcello Di Meglio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here