Domani a Villa Bombrini Pirovano racconta Paganini

0
CONDIVIDI
Mauro Pirovano a Villa Bombrini
Mauro Pirovano a Villa Bombrini
Mauro Pirovano a Villa Bombrini

GENOVA. 2 LUG. Domani, Domenica 3 luglio alle ore 21.30, il Festival Teatrale dell’Acquedotto, delle vie antiche e Castelli, organizzato da Teatro dell’Ortica, inaugura la sezione teatrale con il primo dei tre appuntamenti previsti nell’ambito di L’Estate è viva a Villa Bombrini.

In scena lo spettacolo “Vari(e)azioni paganiniane. Paganini, diavoli, streghe, «figge» e «dinè»”, ideato ed interpretato da Mauro Pirovano – accompagnato dal violino di Federica Pellizzetti.

Nicolò Paganini e Mauro Pirovano, che cosa accomuna questi due genovesi oltre al profilo greco? Tutta una serie di disturbi funzionali nella sfera digestiva e malattie svariate… Pirovano si permette da conterraneo di ripercorrere la vita del maestro, evidenziando gli aspetti meno noti, curiosi, sfiziosi e sicuramente piccanti, anche se poi di difficile digestione; il tutto accompagnato dall’immancabile violino da sempre protagonista nella vita del Sommo, di Federica Pellizzetti.

 

L’ingresso è gratuito. All’interno della Villa sarà attivo il servizio bar

Informazioni e prenotazioni: 010.8380120 [email protected] http://www.teatrortica.it

LASCIA UN COMMENTO