DIVIETO DI BALNEAZIONE A QUARTO

0
CONDIVIDI
divieto di balneazione quarto-dei-mille

divieto di balneazione quarto-dei-milleGENOVA. 24 LUG. In seguito alle rilevazioni di controllo, effettuate dall’Arpal – Dipartimento provinciale di Genova – U.O. Laboratorio in diversi punti dello specchio acqueo di Quarto nonché degli interventi e dei rilievi realizzati da Mediterranea delle acque, il sindaco di Genova Marco Doria ha adottato un provvedimento che modifica le disposizioni di divieto della balneazione.

Viene revocato il divieto precedentemente disposto nel tratto compreso tra il confine est della spiaggia libera attrezzata di piazzale Crispi fino all’altezza di via Stacchetti (punto 29), mentre viene istituito il divieto temporaneo nel tratto che va da via 5 maggio (altezza civico 18) fino al confine est della spiaggia libera attrezzata di piazzale Crispi (punto 28).

La revoca del precedente divieto è stata possibile grazie all’intervento dei tecnici di Mediterranea delle acque che ha consentito di individuare una piccola falla – prontamente riparata – a una tubatura di un impianto pubblico.

 

Da una successiva ispezione è stato però rilevato un altro danneggiamento, stavolta a una condotta appartenente a soggetti privati, ai quali è stato ingiunto di effettuare la riparazione. Questo altro problema ha – pertanto – reso necessario il divieto di balneazione nel tratto di litorale indicato come punto 28.

LASCIA UN COMMENTO