Disconnect, ultimo appuntamento con Veronica Pivetti

0
CONDIVIDI
Veronica Pivetti e Disconnect
Veronica Pivetti e Disconnect
Veronica Pivetti e Disconnect

GENOVA. 26 MAG. Domani, Venerdì 27 maggio a Genova presso il Centro Civico Buranello in via Nicolò Daste 8, avrà luogo dalle 10 alle 13 l’ultimo appuntamento del progetto Disconnect. La scuola e la rete contro la violenza di Genere ideato dal Festival dell’Eccellenza al Femminile. Un incontro di carattere sociale cui prenderà parte l’attrice Veronica Pivetti, testimonial del Progetto, di cui verrà proiettato gratuitamente il film Né Giulietta Né Romeo, di cui è regista e interprete, focalizzato sugli adolescenti e i problemi di ruoli e di genere.

Né Giulietta Né Romeo sarà il momento conclusivo del progetto Disconnect, patrocinato dalla Regione Liguria e dall’Università di Genova – Scuola di Scienze Umanistiche che, per due mesi, ha realizzato incontri, seminari, dibattiti e laboratori in scuole, biblioteche, aule universitarie e piazze virtuali al fine di prevenire la violenza di genere tra i giovani, nella società e nella rete.

Nel corso dell’incontro verrano presentati i dati emersi dall’analisi dei questionari sottoposti agli studenti che hanno partecipato agli incontri del progetto, accompagnati dalla riflessione di Giovanna Badalassi, curatrice del progetto GENDER BUDGETING per la provincia di Genova e specializzata nella redazione dei bilanci di genere e nello sviluppo di strumenti tecnici per la ricerca sulle tematiche di conciliazione e di pari opportunità.

 

Interverranno inoltre: Consuelo Barilari (direttrice ed ideatrice del Festival), Giovanna Gra (produttrice cinematografica), Chiara Frino (avvocato), Maria Elena Buslacchi (comune di Genova), Claudio Tosi (Presidente ArciGay) e Filippo Dini, attore genovese tra i protagonisti del film.

LASCIA UN COMMENTO