Home Politica Politica Genova

Disastro Pd, non trova più alleati: Municipio Centro Ovest sarà commissariato

3
CONDIVIDI
La ministra Roberta Pinotti accanto all'ex presidente del Municipio Centro Ovest Franco Marenco (Pd)

GENOVA. 30 GIU. Il M5S lo aveva detto: mai col Pd. Il Municipio Centro Ovest di Genova sarà quindi commissariato. Il Consiglio municipale di oggi pomeriggio ha infatti respinto l’elezione della presidente Monica Russo, ex consigliera comunale  del Pd, che alle urne aveva ottenuto la maggioranza fermandosi pero’ sotto al 40% che avrebbe consentito il premio di maggioranza per governare con tranquillità.

La decisione per il commissariamento dell’ente municipale ora spetta al sindaco Marco Bucci. Se entro 60 giorni il quadro politico del parlamentino non muterà attraverso accordi trasversali.

La stessa sorte potrebbe capitare anche agli altri tre Municipi genovesi in bilico, in cui i presidenti di centrosinistra hanno vinto senza superare la soglia del 40%. Si tratta dei Municipi Bassa Val Bisagno di Massimo Ferrante, Media Val Bisagno di Roberto D’Avolio e Valpolcevera di Federico Romeo.


“All’esito delle consultazioni fatte in questa settimana – ha dichiarato la presidente del Centro Ovest Monica Russo – è emerso che nessuna delle forze politiche con cui abbiamo parlato è disponibile ad impegnarsi a lavorare insieme alla nostra coalizione su temi di prioritaria importanza di Sampierdarena e San Teodoro come la gestione dei 18 milioni di euro del Bando per la riqualificazione di Sampierdarena, la gestione dei cantieri o la sicurezza.

Il voto contrario alla elezione del Presidente oggi in Consiglio da parte di Centro Destra, Cinque Stelle e Chiamami Genova comporta il Commissariamento del nostro Municipio tra 60 giorni”.

 

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here