IL DIRITTO DOGANALE: STRUMENTO PER FACILITARE IL BUSINESS

0
CONDIVIDI

sara_arnellaGENOVA. 15 LUG. Creare un laboratorio di idee sul diritto doganale, un tema importante nel business  commerciale e mercantile per una città come Genova che basa i suoi affari sul traffico portuale.

Purtroppo diritto doganale è ancora poco considerato nei business plan (pianificazione degli affari) delle aziende, l’idea l’ha lanciata Sara Armella, attuale presidente della Fiera di Genova, ma di professione avvocato fiscalista, durante la presentazione del suo libro su questo tema.
«Bisogna confrontare a livello internazionale le prassi di altri Paesi – spiega Armella – una sorta di scuola di diritto doganale che abbia la prospettiva di rendere servizi efficaci e utili, perché le aziende dovrebbero fare check up doganale, vedere se ci sono possibilità di riduzione dei costi sia per chi esporta sia per chi importa, cioè capire quali sono i Paesi migliori verso cui esportare e importare.»

Creare una scuola o centro di istruzione per riuscire a individuare quali paesi abbiano procedure e sistemi di lavori vantaggiosi, è senza dubbio un ottima idea, perché con le istruzioni giuste si potrebbero avere un’ ottimizzazione del business plan che porterebbe solo vantaggi economici per chi opera nel commercio mercantile e portuale della città di Genova. ABov

LASCIA UN COMMENTO