Direttore di banca sventa truffa dei finti avvocati e salva anziana

1
CONDIVIDI
Tentato furto negli uffici pubblici: un arresto
Direttore di banca e poliziotti sventano truffa dei finti avvocati in danno di un'anziana di La Spezia
Direttore di banca e poliziotti sventano truffa dei finti avvocati in danno di un’anziana di La Spezia

LA SPEZIA. 9 GIU. Ancora una truffa dei finti avvocati, che stavolta sono stati pizzicati dal direttore di banca e dalla polizia.

Il funzionario un istituto bancario del Canaletto a La Spezia, l’altro giorno si è insospettito per il prelievo di 5mila euro in contanti da parte di una cliente ottantenne, che si era presentata allo sportello.

Il direttore ha rivolto all’anziana alcune domande, la quale ha spiegato che quei soldi le servivano per evitare che la propria figlia andasse in carcere a seguito di un incidente, cosi’ come le era stato spiegato al telefono poco prima dall’avvocato della figlia.

 

Il bancario Sherlock Holmes ha così chiamato la figlia, che ha confermato di non essere stata coinvolta in alcun incidente, e poi la polizia. Un complice del finto avvocato era appostato all’esterno della banca e, quando ha visto che le cose andavano male, si è dato alla fuga. Secondo i primi accertamenti della polizia, sarebbe un uomo distinto e vestito elegante, dell’apparente età di 35 anni.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO