Dimissioni niet per Cavo e Giampedrone

0
CONDIVIDI
Gli assessori Ilaria Cavo e Giacomo Giampedrone oggi pomeriggio non si sono dimessi da consiglieri regionali
Gli assessori Ilaria Cavo e Giacomo Giampedrone oggi pomeriggio non si sono dimessi da consiglieri regionali
Gli assessori Ilaria Cavo e Giacomo Giampedrone oggi pomeriggio non si sono dimessi da consiglieri regionali
Gli assessori Ilaria Cavo e Giacomo Giampedrone oggi pomeriggio non si sono dimessi da consiglieri regionali
Gli assessori Ilaria Cavo e Giacomo Giampedrone oggi pomeriggio non si sono dimessi da consiglieri regionali

GENOVA. 22 SET. Gli assessori Ilaria Cavo e Giacomo Giampedrone, nominati nel listino del presidente Giovanni Toti, oggi pomeriggio non si sono dimessi da consiglieri regionali.

Chi si aspettava che lasciassero la poltrona a favore del recchelino Franco Senarega (Lega Nord) e di Lilli Lauro (FI), pupilla di Sandro Biasotti, sono rimasti a bocca asciutta.

Il centrodestra aspetta infatti la decisione del Tar ligure, prevista per domani mattina, sul ricorso del governatore che ha chiesto tre seggi supplementari “per garantire la governabilità della Regione”.

 

Se i giudici amministrativi daranno ragione a Toti l’omonimo gruppo in Regione, costituito ad hoc, continuerà ad esistere con Cavo e Giampedrone che potranno votare i provvedimenti della giunta. Se le toghe dovessero rigettare il ricorso, è atteso il passo indietro dei due nominati a favore dei primi dei non eletti Lauro e Senarega.

Oggi pomeriggio in via Fieschi, tuttavia, in molti davano non affatto scontate le dimissioni dei due fedelissimi del governatore. Fabrizio Graffione

LASCIA UN COMMENTO