Dieta vegana imposta a bimba di 2 anni: in rianimazione al Gaslini

61
CONDIVIDI
Una bimba costretta a seguire una rigorosa dieta vegana ricoverata in rianimazione al Gaslini
Una bimba costretta a seguire una rigorosa dieta vegana ricoverata in rianimazione al Gaslini
Una bimba costretta a seguire una rigorosa dieta vegana ricoverata in rianimazione al Gaslini

GENOVA. Dieta vegana a soli 2 anni. E’ arrivata alcuni giorni fa in gravi condizioni al pronto soccorso del Gaslini, ma è stata salvata in extremis dai medici dell’ospedale pediatrico genovese.

I genitori residenti nel ponente ligure al momento sono stati segnalati ai Servizi sociali. Non è escluso che possano partire accertamenti da parte della magistratura.

Secondo i primi accertamenti, dopo lo svezzamento i genitori avrebbero imposto la rigorosa dieta vegana (senza alcun tipo di cibo di origine animale) alla loro bimba di soli due anni, che è stata ricoverata in rianimazione a Quarto. Per fortuna, oggi risulta fuori pericolo ed è stata trasferita in un altro reparto di normale degenza.

 

La piccola innocente avrebbe riportato danni neurologici e difficoltà nei movimenti. Ha peso nettamente inferiore al percentile di riferimento, scarsa reattività e movimenti rallentati.

Sotto accusa è la dieta vegana, carente di vitamina B12, che risulta compatibile con il quadro clinico della bimba.

La dieta vegana è sconsigliata dai pediatri perché potenzialmente pericolosa e dannosa per lo sviluppo e la salute dei bimbi.

Negli ultimi tempi si sono registrati altri casi del genere e i pediatri in Italia hanno lanciato l’allarme.

 

 

61 COMMENTI

  1. la gente non capisce che l’uomo ha bisogno di carne come di verdure, frutta e pasta. i bambini poi nei primi anni di vita necessitano ancora di più di una dieta completa

    • ….c è poco da informarsi…un neonato nella fase della crescita non può crescere seguendo una dieta 100%vegana in quanto ha bisogno di proteine che nella dieta vegana non trovi…..se proprio uno volesse crescere un neonato con dieta vegana quantomeno dovrebbe farsi seguire da un pediatra specializzato in alimentazione e non imporre un alimentazione del genere ad un neonato!non si può negare che magari in età avanzata si possa trarre beneficio da un dieta del genere ma farla fare ad un neonato è da incoscienti!

    • Concordo con te. La mia osservazione era riferita al fatto …….è veramente colpa della dieta vegana o di genitori insensati che non davano cibo in generale?

    • La dieta vegana per un neonato in fase di piena crescita non va bene…di conseguenza la colpa è dei genitori perché il neonato non può decidere,anche se lo avessero di verdure!poi ti ripeto nessuno dice che la dieta vegana sia sbagliata e poi ognuno è libero si alimentarsi come meglio crede ma imporla in modo estremo ad un neonato è da pazzi!

    • Marco Digenova ma avete letto bene l’articolo ?????

      Sul dramma della bambina, è intervenuto anche Alberto Ferrando, presidente dei medici pediatri liguri, il quale ha dichiarato che «la dieta vegana non è incompatibile con la crescita del bambino, ma deve essere accompagnata da un’attenzione particolare e costante per evitare carenze di sostanze fondamentali per la crescita del bambino e per la stessa vita». «Del resto – ha proseguito Ferrando – l’attenzione alla dieta va estesa a tutti i bambini, anche non vegani o vegetariani perché quotidianamente assisto a problemi derivanti da un’alimentazione sbagliata».

    • Infatti ….ho scritto che quantomeno doveva essere seguita da un pediatra specializzato in nutrizionismo…evidentemente non è stato fatto e cmq i due genitori sono degli imbecilli invasati…compreso il pediatra che seguiva la bimba!

    • Marco Digenova si ma qui ho visto commenti del tipo : castrate i genitori toglietegli la bambina ecc ecc …. Ma tutti i figli rimpinzati di Nutella salsicce patatine fritte e altre schifezze (che vengono ricoverati) dove li mettiamo ??? E i genitori ????

    • Peccato che non menzionano i ricoveri dovuti alla somministrazione di alimenti provenienti dai vari Mc. Donald, kebabberie, ristoranti cinesi, e porcherie affini ben più dannose e diffuse. Nonché i danni psicologici dovuti all’abbandono dei minori davanti a play station e schermi vari …..

    • Il pediatra del Gaslini ha dichiarato che la dieta vegana può essere adottata per i bambini con aggiunta di integratori e sotto il controllo medico. Ora io sono purtroppo certa che questi due sono dei veri geni di genitori e non si sono mai interessati alla piccola. C è differenza tra un vegano e un cretino. E comunque concordo con quanto sopra….avvelenano tutti i giorni i propri figli con cibi assurdi merendine gli fumano addosso li portano appena nati a passeggio sui tubi di scappamento……fa notizia però la dieta vegana solo perché da fastidio

    • il direttore del gaslini… ha detto che non è vegana. basta una telefonata per saperlo. così i vari nutrizionisti pediatri e intenditori smettono di sparare a vuoto sulla salute di una bambina.

  2. Chi ha la salute cerca in tutti i modi di rovinarsela, chi non ha la salute spende un sacco di soldi per curarsi
    “Il mondo è bello perché è avariato” Antonio De Curtis in arte Toto

  3. Questo fatto deve fra capire che si può fare diete vegane SOLO se si è dovutamente informati, seguiti da un medico e conoscendo bene i valori nutrizionali di ogni cibo. Comunque al TG regionale hanno chiarito: carenze nel latte della mamma. E qui o sono fuori come poggioli e non l’han mai fatta vedere a un pediatra o qualcosa non quadra.

  4. Peccato che non menzionano i ricoveri dovuti alla somministrazione di alimenti provenienti dai vari Mc. Donald, kebabberie, ristoranti cinesi, e porcherie affini ben più dannose e diffuse. Nonché i danni psicologici dovuti all’abbandono dei minori davanti a play station e schermi vari …..

  5. Sono delle grandissime Belin. L’uomo è onnivoro. Spero che a sti genitori gli passi la voglia di certe Belinate. Sono vengano (vengono da Vega) e poi magari si fanno delle pinte di birra o litri di vino.
    Ma andate va!!

  6. Senza parole… Anzi aggiungerei che si dovrebbero anche segnalare ai servizi sociale quei genitori che fanno lievitare i loro figli in modo incontrollato. Minandone il futuro fisico e psichico! ragazzi obesi, tristi,isolati e spesso malati.Nessuno vede niente, il pediatra, L’insegnante…e ce ne sono tanti!! Poveri ragazzi quando capitano in famiglie simili,la prima troppo restrittiva,la seconda smodatamente generosa. Mi viene il voltastomaco per entrambe!!!

  7. Dovrebberoettere una legge . La cui dice . Se vuoi essere vegana Ok . L’importante che non costringi in mille modi e maniere . I tuoi familiari sopratutto minorenni . Lo potranno diventare vegani soltanto alla maggiore Età. SENSA nessuna costrizione . I VEGANI ? TUTTO COMODISMO.

  8. Non è una bufala la storia della bambinabambina. Piuttosto è una bufala il fatto che un senatore abbia chiamato il gaslini e che il gaslini ha detto che la madre non era Vegana in quanto ha mangiato del parmigiano.
    Diciamo piuttosto che ognuno fa quello che vuole. Io preferisco mangiarmi una bella fiorentina possibilmente al sangue e magari di vegano. Così la piantiamo con ste cavolate.

LASCIA UN COMMENTO