“Dieci piccoli indiani…E non rimase nessuno” domani alla Corte

0
CONDIVIDI
“Dieci piccoli indiani…E non rimase nessuno” domani alla Corte

GENOVA. 21 NOV. Chi non ha letto o visto al cinema “Dieci piccoli indiani…E non rimase nessuno” di Agatha Christie?… Domani, martedì 22 Novembre alle ore 20.30 il grande testo della Signora in giallo debutta al Teatro della Corte per la regia dello spagnolo Ricard Reguant, prodotto da Ginevra srl e 8P Management.

“Dieci piccoli indiani” è ancora oggi uno dei libri più venduti di tutti i tempi e questo per  l’ingegnosa trama tessuta dalla Christie  che dal 1936, anno di pubblicazione del libro, è stata capace di tenere i lettori di tutto il mondo col fiato sospeso fino all’ultima pagina.

Il primo adattamento teatrale risale al 1943 a Broadway, dove rimase per ben 426 repliche.

 

La versione che viene messa in scena alla Corte di Ricard Reguant è stata un enorme successo sia a Madrid che a Barcellona, nella scorsa stagione.  Per la prima volta nella storia della pièce e in accordo con la Aghata Christie limited, viene portato in scena il finale originale del romanzo e non la versione edulcorata, voluta per il palcoscenico dalla stessa autrice.

Sul palco Giulia Morgani, Pierluigi Corallo, Caterina Misasi, Pietro Bontempo, Leonardo Sbragia, Mattia Sbragia, Alarico Salaroli, Ivana Monti, Luciano Virgilio e Carlo Simoni. Le scene sono di Alessandro Chiti, i costumi di Adele Bargilli, le luci di Stefano Lattavo. Lo spettacolo rimarrà in scena  alla Corte fino a domenica 27 novembre.

FRANCESCA CAMPONERO

Lo spettacolo è in scena dal martedì al sabato alle ore 20.30, domenica alle ore 16.

La recita del giovedì, di ogni spettacolo in cartellone, inizia alle 19.30.

Per ulteriori informazioni: www.teatrostabilegenova.it

LASCIA UN COMMENTO