Di notte con ferri da golf nei vicoli, denunciati

0
CONDIVIDI
golf
golf
Tre ecuadoriani giravano di notte nei caruggi con ferri da golf: denunciati per ricettazione e porto abusivo di oggetti atti a offendere

GENOVA. 15 DIC. Ieri notte i carabinieri della Stazione di San Teodoro unitamente al personale dell’esercito, hanno fermato in piazza Campetto tre cittadini ecuadoriani, di età compresa tra i 20 e 25 anni, i quali detenevano  all’interno di uno zaino sette ferri da golf di dubbia provenienza.

Agli investigatori gli ecuadoriani non hanno saputo dire neanche chi sia Tiger Woods, né hanno saputo fornire spiegazioni sul possesso dei ferri da golf. Pertanto ad andare in buca sono stati i carabinieri, che hanno deferito gli stranieri in stato di libertà per “porto abusivo di oggetti atti a offendere e ricettazione in concorso”.  Gli oggetti sono stati sequestrati.

LASCIA UN COMMENTO