DEVONO ASPORTARE CISTI, MA ASPORTANO RENE. MEDICI CONDANNATI

0
CONDIVIDI
ospedale-san-giuseppe-cairo montenotte

ospedale-san-giuseppe-cairo montenotteGENOVA. 16 GIU. La Corte dei Conti ha condannato al risarcimento di oltre 132 mila euro, per danno erariale, due medici dell’ospedale San Giuseppe di Cairo Montenotte per aver asportato erroneamente un rene ad un paziente.

L’ex primario Andrea Piccardo dovrà risarcire 92.879 euro e il collega Giampaolo Arzillo 39.805 euro.

I medici avevano sottoposto un 45enne albanese ad un’ intervento in laparoscopia per asportare una cisti alla milza, ma ne avevano asportato l’unico rene.

LASCIA UN COMMENTO