Home Cronaca Cronaca La Spezia

DETENUTO TENTA IL SUICIDIO. SALVATO DAGLI AGENTI CHE VENGONO AGGREDITI

0
CONDIVIDI
Festival della Parola di Chiavari anche con i sogni e le speranze dei detenuti

marassidetenutilnLA SPEZIA. 4 OTT. Un giovane detenuto marocchino questa notte, intorno alle due ha tentato il suicidio nel carcere di La Spezia.

Il giovane, in una cella al primo piano della seconda sezione, si è legato intorno al collo un lenzuolo che aveva annodato all’inferriata della finestra, posta ad un’altezza di 2,5 metri.

Il detenuto è stato salvato grazie all’intervento degli agenti della penitenziaria. Dopo la visita medica, il ragazzo ha iniziato a sbattere violentemente la testa contro il muro e gli agenti hanno tentato di farlo desistere ma sono stati aggrediti a pugni dal detenuto.


A parlarne è il segretario generale dell’Osapp,il sindacato autonomo della polizia penitenziaria che evidenzia come sia necessario una riforma per la riorganizzazione ed umanizzazione delle carceri che passi per la polizia penitenziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here