Home Cronaca

DERUBANO UN RISTORANTE CON UNO SCUOLA BUS INSEGUIMENTO E ARRESTO DEI CARABINIERI A PIGNA

0
CONDIVIDI

IMPERIA.7 NOV Singolare furto avvenuto in provincia di Imperia alle prime ore dell’alba di ieri. Un uomo ed una donna decidono di rubare lo scuolabus in uso ai Comuni di Molini di Triora e Triora e si recano a Pigna per svaligiare un ristorante, asportando merce per diverse migliaia di euro. Scoperti si danno alla fuga ma vengono bloccati e arrestati dai Carabinieri dopo un inseguimento.

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio appositamente predisposti con lo scopo di prevenire e reprimere i reati di tipo predatorio, ed in particolare i furti, i Carabinieri della Compagnia di Sanremo in collaborazione con i Carabinieri della Compagnia di Ventimiglia, alle prime ore dell’alba di ieri hanno tratto in arresto due persone, un 39enne, T.P. di Molini di Triora, e una 17enne, D.A. di Molini di Triora, resisi responsabili in concorso tra di loro del reato di furto aggravato.
Il tutto è accaduto alle prime ore del mattino di ieri quando un cittadino ha allertato i Carabinieri della Compagnia di Ventimiglia segnalando un furto in atto nei pressi di un ristorante in località Colle Melosa a Pigna. Sul posto si sono recati immediatamente i Carabinieri della Stazione di Ventimiglia Alta e quelli della Stazione di Pigna che, al fine di bloccare tutte le vie di fuga, immediatamente hanno chiesto ausilio ai Carabinieri della Compagnia di Sanremo i quali, a loro volta, hanno inviato sul posto una pattuglia della Stazione di Arma di Taggia.
I ladri, vistisi scoperti, a bordo di uno scuolabus in uso ai Comuni di Molini di Triora e Triora, asportato poco prima, si sono dati alla fuga in direzione di Molini di Triora, prima che giungessero i Carabinieri della Compagnia di Ventimiglia nei pressi del ristorante svaligiato.
I due fuggitivi pensavano di averla fatta franca a bordo dello scuolabus Mercedes modello “Sprinter” ma, poco dopo, hanno trovato sulla loro strada i Carabinieri della Stazione di Arma di Taggia, che hanno intercettato e bloccato il mezzo a Molini di Triora. I due occupanti hanno tentato di darsi alla fuga e nascondersi dietro un’abitazione, ma il tentativo è risultato vano in quanto caduti nella morsa dei Carabinieri che nel frattempo erano giunti numerosi sul posto anche con le pattuglie delle Stazioni di Ventimiglia Alta e Pigna che avevano bloccato le altre vie di fuga.
I due malfattori sono stati trovati in possesso di numerosa merce, di vario tipo, rubata poco prima. Il valore della refurtiva è di diverse migliaia di euro. La maggior parte era stata asportata da un ristorante di Pigna mentre lo scuolabus da un parcheggio recintato del Comune di Molini di Triora.
Portati in caserma sono stati dichiarati in stato arresto per il reato di furto aggravato in concorso. Il 39enne è stato trattenuto nella camere di sicurezza della Stazione di Ventimiglia Principale in attesa di processo con rito direttissimo mentre la 17enne è stata accompagnata prima presso la Caserma dei Carabinieri di Sanremo e, successivamente, presso il centro di prima accoglienza per minori di Genova.
Nel frattempo i militari dell’Arma hanno già provveduto a restituire la maggior parte delle merce rubata ai legittimi proprietari.
Al termine dell’udienza tenutasi questa mattina presso il Tribunale di Imperia, dopo la convalida dell’arresto operato dai militari dell’Arma, il 39enne è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Imperia.

20131107-142641.jpg

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here