Derby, Qui Samp: Soriano “Il Mio Giorno più Bello al Doria”

0
CONDIVIDI
Roberto Soriano
Roberto Soriano
Roberto Soriano

GENOVA 6 GEN.  La notte prima di giocare un derby puoi sognare di fare un gol e festeggiare la vittoria sotto la tua Gradinata. Ma fantasticare su due reti è roba da folli, persino per chi poi le segna veramente. «Questo è il giorno più bello da quando sono alla Sampdoria – dice con il cuore in mano Roberto Soriano -, una notte indimenticabile. So quanto importa questa partita per i tifosi e sono felicissimo di averla decisa con una doppietta. Neppure in sogno avrei potuto pensarlo. Ora questo è un successo che può darci la spinta per il campionato».

Cassano, quando ancora il futuro capitano era poco più di uno sbarbato, spendeva parole di elogio per lui; ora preferisce sfornargli gli assist. «Un onore che parlasse di me in quella maniera – quasi arrossisce Roby -, sappiamo tutti il valore di Antonio, le sue qualità. Duetti perfetti? Mi mette sempre la palla giusta, con i miei inserimenti ci divertiamo». Stasera di certo, ma attenzione alla prossima giornata. «Esatto, non dobbiamo abbassare la guardia – conclude -. Arriva la Juventus e vogliamo farci trovare pronti».

LASCIA UN COMMENTO