Derby, Qui Samp: Montella “La stracittadina è per noi una finale”

2
CONDIVIDI
Montella
Montella
Montella

GENOVA 8 MAG.  Da una parte la fisicità, l’aggressività e il moto costante. Dall’altra il palleggio, la qualità schietta e l’organizzazione di gioco. Facile intuire da che parte stia Vincenzo Montella, che nella conferenza stampa pre-derby difende i valori che hanno reso grandi i colori blucerchiati: «La storia dice che la Sampdoria ha sempre cercato il bel gioco e i giocatori di qualità, almeno negli ultimi cinquant’anni a questa parte. Di là invece l’identità nasce dal fatto che i giocatori sono storicamente molto aggressivi e fisicamente strutturati. Mi sembra però di poter dire che lo stile Samp abbia vinto di più».

Finale. Una nuova puntata della guerra dei mondi, insomma. «Dobbiamo vincere questo derby – continua il mister con i giornalisti -, perché vogliamo segnare un record, dato che non vinciamo due derby in A nella stessa stagione da fine anni 50. E poi vogliamo regalare una vittoria ai tifosi ed evitare spiacevoli situazioni nell’ultima parte della stagione. Questa partita è come una finale e come tale l’abbiamo preparata. Formazione? Vediamo domani. Tutti i miei giocatori sono ben consci di cosa rappresenti questa gara».

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO