Derby, Qui Genoa Formazione: Suso titolare insieme a Pavoletti

0
CONDIVIDI
Suso del Genoa
Suso del Genoa
Suso del Genoa

GENOVA 8 MAG.  Bandiere alle finestre. C’è la magia del derby che bussa alle porte. Poche ore e sarà il palio cittadino a prendersi la scena. Non solo un viaggio dentro la partita rossoblucerchiata n°112, forse il derby più bello d’Italia per le note che sprigiona. Uniche come il sapore del basilico e il pesto di Pra’ Ma anche viaggio nel folklore allo stato puro. Da mestare nei sentimenti cuciti sulla maglia e nelle emozioni che si vivono in gradinata. Un piccolo, grande promo per una Genova all’avanguardia nella densità di abbonati in rapporto ai residenti. Sempre più meta di turisti. Poche ore e ci siamo.
Nella casa del Genoa la vigilia è stata caratterizzata dalla visita del presidente Preziosi, che ha voluto seguire da vicino tutta la seduta di allenamento, dopo la riunione iniziale convocata in sala video dal tecnico. Prima di cena poi i giocatori hanno raggiunto l’hotel che ospita i ritiri al Porto Antico, per le ultime tappe prima del trasferimento allo stadio. Sul campo del ‘Signorini’ capitan Burdisso e compagni hanno concluso un programma tecnico e tattico, tirando le somme del lavoro settimanale. Volti che denotavano determinazione e il clima pre-derby. Cerci non si è allenato a causa del riacutizzarsi di un fastidio al ginocchio.

Questi i convocati con i numeri di tesseramento.

 

 

3 Ansaldi, 4 De Maio, 5 Izzo, 8 Burdisso, 15 Marchese, 16 Capel, 17 Suso, 18 Ntcham, 19 Pavoletti, 21 Pandev, 22 Lazovic, 23 Lamanna, 24 Munoz, 29 Fiamozzi, 30 Rigoni, 31 Dzemaili, 32 Donnarumma, 34 Gabriel S., 39 Sommariva, 42 Matavz, 77 Tachtsidis, 88 Rincon, 93 Laxalt.

 

LASCIA UN COMMENTO