Derby, Ferrero “Giocata grande gara”

5
CONDIVIDI
Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero

GENOVA 23 OTT.  Già il derby è una partita da palpitazioni, stavolta è stato perfino più elettrico del solito. Ma alla fine, dopo tanto patire, la vittoria è della Samp e il presidente Massimo Ferrero può godersela tutta. «Abbiamo disputato una grande gara – comincia il patron -, è stata una bella partita e mi sono emozionato. Se è la vittoria più bella? Ce ne sono state tante, ma il derby è il derby. Non sono cresciuto qui, ma questa è la stracittadina più bella».

Fiducia. L’entusiasmo dopo questo 2-1 è tanto, ma Ferrero non perde le misure: «Dove possiamo arrivare? Il primo anno andava tutto bene, il secondo ho sofferto, quest’anno ho scelto un grande allenatore e sono sicuro che faremo un grande campionato. A chi mi vuole male dico che io ci metto sempre il cuore. La cosa che non capisco nel calcio è che se perdiamo una partita siamo dei brocchi se invece vinciamo siamo dei leoni. Il mister? Giampaolo ha tutta la mia fiducia, non è mai stato in discussione».

Leoni. Il calendario, proprio come la stagione passata, ci mette subito di fronte alla Juventus. «Io so solo che mercoledì abbiamo la Juve – ricorda in chiusura -, ma in campo saremo undici calciatori contro undici leoni. Voglio solo che i ragazzi facciano una bella gara».

5 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO