Home Cronaca Cronaca La Spezia

DENTISTA SPEZZINO “DIMENTICA” PUNTA DA TRAPANO IN UNA MASCELLA

0
CONDIVIDI
Dentista condannato dalla Corte dei Conti a risarcimento

dentista la speziaLA SPEZIA. 27 OTT. Un dentista di La Spezia aveva dimenticato una fresa da trapano nella mascella di un paziente che, per diversi anni, ha sofferto di forti dolori.

Per questo un operaio spezzino, di 47 anni, ha presentato una causa civile e una querela nei confronti del suo dentista.

I medici, dopo numerose visite, hanno accertato che all’interno di un “impianto” nel seno mascellare, era rimasta una punta da trapano.


L’uomo, dopo essere stato operato all’ospedale di Parma, ha avviato l’azione legale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here