Debora Caprioglio stasera a Borgio Verezzi

0
CONDIVIDI
Debora-Caprioglio questa sera è a Borgo Verezzi
Debora-Caprioglio questa sera è a Borgo Verezzi
Debora-Caprioglio questa sera è a Borgo Verezzi

SAVONA. 8 AGO. Questa sera, sabato 8 agosto in  prima nazionale al Festival di Borgio Verezzi “TOC TOC” di Laurent Baffie. Protagonista Debora Caprioglio, una fra le attrici italiane più amate reduce da tre anni ininterrotti di programmazione a Parigi, con tanto di assegnazione del Premio Molière, e da applaudite rappresentazioni anche in Spagna, Portogallo, Belgio e nei Paesi dell’America Latina. Altri interpreti sono: Giorgio Caprile, Alessandro Marrapodi, Lorenza Guerrieri, Fiona Dovo, Manuel Signorelli, Valentina Gabriele.

Lo spettacolo è significativamente ricco di riferimenti al territorio ligure: dalla produzione MC Sipario Produzioni Teatrali di Alassio, al protagonista Giorgio Caprile, anche lui alassino così come il cantautore Franco Fasano (che ha scritto molte canzoni portate al successo da Anna Oxa, Fausto Leali e Mina) che ha composto appositamente le musiche, al regista Silvio Eiraldi, direttore artistico della compagnia Uno sguardo dal palcoscenico dopo aver diretto per anni il teatro Abba di Cairo Montenotte, e infine al pittore cairese Sandro Marchetti, coautore della scenografia.

La trama è semplice. Nell’anticamera di un luminare della neuropsichiatria (il dottor Stern) arrivano, uno dopo l’altro, sei pazienti in attesa di essere visitati: ognuno di essi è affetto da TOC (acronimo francese di “troubleobsessionnelcompulsif”, ovvero tic ossessivo compulsivo).Accomunati dalla certezza che la visita del celebre professore rappresenti per ognuno l’ultima speranza di guarigione dai vari e diversi TOC, in un crescendo caratterizzato da spasmodica attesa (l’arrivo del dottor Stern è sempre annunciato da una solerte segretaria, però al tempo stesso rimandato) ma anche da situazioni comiche e gag esilaranti, i pazienti improvvisano una partita a Monopoli, che si rivelerà luogo ideale in cui cimentarsi e risolvere, seppure in minima parte, i propri problemi, nella consapevolezza che questo diventa possibile grazie all’aiuto reciproco e alla solidarietà vicendevole. A corollario dell’intera storia non mancherà neppure un finale a sorpresa. Replica anche domani.

 

Sempre stasera, prima del debutto di “Toc Toc”, sarà consegnato dal Presidente Luca Valotta il Premio Virgin Active 2014 (destinato all’attore o all’attrice non protagonista più votato-a dal pubblico degli abbonati nella precedente edizione del Festival) a Federica Rosellini, che lo scorso anno ha interpretato il ruolo di Rosaura, destinata sposa di Lelio, ne “Il vero amico” di Carlo Goldoni, per la regia di Lorenzo Lavia. Tra le attrici predilette da Luca Ronconi, già vincitrice nel 2012 del prestigioso premio Hystrio alla Vocazione, dedicato ai talenti emergenti, la Rosellini ha ottenuto il riconoscimento “per il grande temperamento e la forte personalità dimostrati sulla scena e la convinta adesione al personaggio di Rosaura”.

FRANCESCA CAMPONERO

La biglietteria del Festival è aperta tutti i giorni dalle 10,30 alle 13 e dalle 16,30 alle 18,30 – tel. 019.610167 – [email protected]

LASCIA UN COMMENTO