Home Politica Politica Imperia

DEA Asl2, Piana (Lega): nessun rischio depotenziamento in Asl1 Imperiese

0
CONDIVIDI
Operaio che cade da un tetto: è grave al Santa Corona

GENOVA. 30 MAG. DEA di secondo livello nel savonese: nessun rischio di depotenziamento del DEA di primo livello esistente nell’imperiese. Anzi, salvaguardia delle strutture esistenti di Emergenza e Specialità.

Il capogruppo del Carroccio, Alessandro Piana, oggi ha presentato un emendamento all’ordine del giorno avente oggetto il “Mantenimento del Dipartimento d’Emergenza e Accettazione (DEA)  di secondo livello nel Ponente ligure”.

“L’ordine del giorno dei colleghi Vaccarezza (Forza Italia) e De Vincenzi (Partito democratico) – spiega Piana – impegna la Giunta Toti ad attivarsi affinché sia mantenuto e consolidato il DEA di secondo livello all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.


Con il mio emendamento, accettato dai proponenti dell’ordine del giorno, abbiamo aggiunto la frase ‘salvaguardando le strutture di emergenza di primo livello dell’Asl 1 Imperiese e dell’Asl 2 Savonese’ perché intendiamo tutelare, in maniera inequivocabile, quelli che sono i presidi di primo soccorso dell’Asl1 (come Emodinamica, Cardiologia, Centro Ictus ed altri).

Nessun rischio di depotenziamento del DEA di primo livello esistente nell’imperiese, dunque, ma anzi l’impegno a salvaguardare le esistenti strutture di emergenza e di Specialità.

Sarebbe stato importante che quanto previsto dal mio emendamento fosse stato aggiunto, come impegnativa, agli ordini del giorno proposti e votati nei vari consigli comunali del savonese e, ahimè, dell’imperiese.

La Lega riconosce quindi l’importanza del consolidamento del DEA di secondo livello nel savonese, anche in virtù del fatto che i presidi ospedalieri sono da anni punti di riferimento importantissimi per un grande bacino di utenza.

Tuttavia, in nessun modo vogliamo mettere a rischio ciò che di buono c’è e funziona bene nell’imperiese. Pertanto, abbiamo messo un chiaro sigillo di garanzia alle esistenti strutture del DEA di primo livello nell’Asl 1.

Il tutto con la massima condivisione da parte dell’Assessore alla Sanità Sonia Viale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here